Gli errori da evitare quando si arreda in stile Shabby Chic

0
367
shabby chic

Lo stile shabby chic è uno stile molto amato in quanto riesce a rendere retrò qualsiasi ambiente conferendogli al contempo eleganza e freschezza, bisogna evitare di fare sbagli usando questo stile.

Il segreto per questo effetto, è quello di restaurate mobili antichi, regalandogli una seconda vita fatta di vernici bianche di copertura che seguono i dettami dell’effetto piacevolmente rovinato proprio del vintage.

Le tonalità color pastello sono le predilette nello stile shabby chic. Nonostante riescano a conferire all’ambiente una leggiadria e freschezza molto primaverili, è sempre bene non eccedere con i colori. Basterà qualche tocco fugace di rosa cipria, azzurro carta da zucchero o verde menta per rendere fresco e raffinato il risultato finale.

 

GLI SBAGLI DA EVITARE QUANDO SI ARREDA IN STILE SHABBY CHIC

GLI SBAGLI DA EVITARE QUANDO SI ARREDA IN STILE SHABBY CHIC

Uno stile shabby chic si basa sulla scelta oculata di pochi complementi di buona qualità, accostati con gusto e inseriti in un ambiente raffinato. Per essere tale, l’interior deve seguire le regole dell’eleganza essenziale che si fonda principalmente sulle pareti e i rivestimenti dai colori neutri.

Un vecchio comodino restaurato abbinato a una struttura lignea del letto retrò a cui dare nuova vita saranno l’abbinamento perfetto che renderà la stanza piacevolmente romantica.

Per completare il mood shabby chic, scegliete qualche componente o accessorio che strizzi l’occhio all’arredamento d’altri tempi: il paravento, i manichini per confezionare abiti sartoriali così come il settimanile, lo scrittoio, il servomuto o la cappelliera daranno un tocco di autenticità vintage all’ambiente riprodotto.

Scegliete una specchiera abbastanza particolare. Nel caso doveste trovarla molto bizzarra e di retaggio un po’ troppo barocco, sdrammatizzatene l’effetto pomposo puntando sull’accostamento di pochi pezzi.

Il rischio, infatti, sarebbe quello di risultare eccessivamente eleborato ma basta qualche accorgimento e alla fine anche uno specchio antico importante potrà essere felicemente calato in un ambiente fresco.

Il colore bianco è il colore principale dello stile shabby chic. I mobili antichi di legno vengono spesso dipinti di bianco, per un tocco provenzale che dia freschezza alla stanza.

Però anche il bianco è da dosare sapientemente senza esagerarne l’effetto, altrimenti fantasmagorico e sterile. Inserite un vaso o una lampada colorate oppure puntate su diverse nuance di white-off che rendano l’interno più caldo.

I fiori sono straordinari per rendere lo stile shabby chic ancora più femminile e giocoso: per rendere meno pesante l’effetto di design, qualche pianta in vaso o bouquet fresco serviranno a ossigenare un ambiente e a renderlo più raffinato.

 

ARREDA LA TUA CASA IN STILE SHABBY CHIC CON ZUCCHERO & CANNELLA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here